Archivi tag: saudade

Those who can, do. Those who can’t, teach

Pensare all’ultima volta che è partita un’auto in corsa di qualcuno che non rivedrai più, alla prima volta che è partito un sorriso. Alle strade che hai percorso sana e salva quando 10 minuti prima un’altra macchina ha avuto un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

La mia vera prima volta.

Di quando pensavamo di avere gli stessi valori, e “valori” era per la prima volta una parola rivoluzionaria. Di quando sapevamo ammettere, non giustificare in rime. Di quando la poesia non serviva alla legge del più forte ma la causa … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Love, Memories, Moralismi e relativismi | Contrassegnato , , | 4 commenti

Nessuna rivolta permanente

Ho il vizio di scrivere tutto. Il computer non mi basta, perché come dice la mia mentora/maestra/amica, ho seri problemi di archiviazione, con quelle icone giganti e colorate. Quando poi finisco per pulire la scrivania ci trovo la qualunque: appunti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Memories | Contrassegnato , , , | 5 commenti

L’amore arancione

Scoordinati. Come quando regoli l’orologio e di lancetta se ne muove solo una. Mi guardava in modo strano io fumavo e parlavo piano solitaria come un indiano era solo per darmi un tono Si prendeva le quattro risate di gioia … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Nugae | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Di fuoco, bellezze, promesse che non sai

Caro amico sconosciuto, che mi chiedi come faccio ad accogliere tante parole. Ti rispondo che non posso non farlo, che è l’unica cosa che so fare e se so farla davvero o no è scritto sulla linea della mano. Niente … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Per Lettera | Contrassegnato , | 3 commenti

La poesia, se vuole, può guardarci dall’alto in basso

Vedi, amore mio. Qualunque cosa tu stia facendo, fondando un partito, salvando un paese, liberando un ostaggio o cambiando il corso della storia, o semplicemente zuccherando il tuo tè non è l’amore che stai perdendo con la distanza. La distanza … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Love, Moralismi e relativismi | Contrassegnato , , , , , , , | 3 commenti

La paura di tutto

Il passo falso con lui e la storta alla caviglia di lei. La pioggia di ogni città è tutta uguale , come pian piano i visi dei morti e dei vivi e gli effetti collaterali si autodistruggono, si autodimenticano. Come … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Life, Love, Moralismi e relativismi, Visioni | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’interruttore centrale

Cara A, so che è inutile che io ti scriva una lettera perché mi hai sempre davanti. Ma, se dovessi andar via presto, ti resterà di me quest’impronta. E non so mica se augurartelo che me ne vada, dovrò pur … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Visioni | Contrassegnato , | 2 commenti

L’educazione (siberiana) delle fanciulle

Sto mettendo a ferro e a fuoco molto di me in questi anni, con il contributo (di ferro e di fuoco) di chi ha avuto la disgrazia di conoscermi e di chi ho avuto la disgrazia di conoscere. Il blog … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Brief an den Vater | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Della Bellezza e di mododidire

Si è tanto parlato di bellezza da che siamo al mondo. e come dell’amore, come delle cose astratte, non si riesce a dare un senso degno di questo nome. Ma con la faccia tra una nuvola e l’altra, posso dire … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Love, Memories, Visioni | Contrassegnato , , , , | 21 commenti