Archivi tag: libertà

Per chi ha il cuore troppo vicino al buco del culo

Essere persone migliori non dovrebbe essere considerato un mezzo per l’approvazione sociale, per la soddisfazione personale o di chi ci sta intorno, ma un fine. Una volta che si è riusciti a comprendere questo, secondo me, anche un essere abietto … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Mondi che ti vivono addosso, quelli su cui ballo io

Bello è andare a letto ogni sera senza dover dedicare a se stessi nemmeno una frase di questa canzone. Se un dio esiste e non sono io, lo ringrazio per avermi fatto essere quello che volevo essere.

Vota:

Pubblicato in Daily, Life | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

American idiot

Una volta credevo che non esistesse l’ipocrisia, ma la libertà. La libertà di cambiare idea. Poi ho visto Obama allearsi con improbabili e storici nemici per combattere nemici nuovi e ho capito che ora il principio è all’americana: Il nemico … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario, cahiers de doléances, Senza categoria | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Scelte e passati condizionali dal futuro

Che in questo strano strano settembre, sono convinta di una cosa. Che le scelte siano in fondo solo questione di indole. Me ne accorgo quando di fronte a un bivio, nella grande nube di giusto e sbagliato, conveniente e meno … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Michele – Favole tristi per uomini liberi

Michele lo aspettava con ansia il bambino. Guardava la pancia di Giada ingrandirsi e per lui non era mai graduale. Era sempre improvvisa come una sorpresa. Sono una bella coppia, pensavo quando li vedevo. E molto unita. Molto unita di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Moralismi e relativismi, Nugae | Contrassegnato , , , , | 18 commenti

Favole tristi per uomini liberi

Un giorno il secondino del corridoio 4 del reparto H del penitenziario di San Nessuno, si accorse, mentre tentava disperatamente e senza successo di risolvere un cruciverba di Bartezzaghi, che il faro sopra la sua testa stava per fulminarsi. L’ultima … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Nugae | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Il semaforo blu (Buon Ferragosto)

Una volta il semaforo che sta a Milano, in piazza del Duomo fece una stranezza. Tutte le sue luci, ad un tratto, si tinsero di blu, e la gente non sapeva più come regolarsi. “Attraversiamo o non attraversiamo? Stiamo o … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Nugae, Visioni | Contrassegnato , , | 13 commenti