Archivi categoria: Memories

Troppo coraggio per niente

C’è una me che è morta il giorno che te ne sei andato. E una me che è nata da quella cenere. Se le due oggi si incontrassero non si riconoscerebbero, l’una si scosterebbe dall’altra per l’odore che emana, così … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love, Memories, Per Lettera | Contrassegnato , , | 4 commenti

Merry Levov

Tutte le volte che leggo, rileggo, penso, e in questo caso guardo, Merry Levov, penso a tutte le bombe che mi sono lasciata sfuggire. A quelle che potevo lanciare al posto di tutti gli svedesi che non ne hanno avuto … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Love, Memories, Moralismi e relativismi | Contrassegnato | Lascia un commento

Faustus

Quelli che una volta erano princìpi ora sono catene buone a tirare il collo ai polli, limiti di idiozia, pretesti per l’immobilismo della mente e del cuore. Quelli che una volta erano prìncipi e poeti ora si rivelano in tutta … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Daily, Love, Memories, Moralismi e relativismi | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Humanly Incorrect

Quando lavoravo in casa editrice, mi toccava andare a prendere i giornali in edicola tutte le mattine. Una delle cose più carine di un lavoro carino. Anche perché a tenermeli da parte era un ragazzo davvero carino. La cosa di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Memories | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

Non c’è limite al male

La distruzione della bellezza è più della distruzione di un uomo. È più della distruzione di mille uomini. È un genocidio di pietre umane. Ogni volta che qualcuno distrugge un pezzo di bellezza così, io vedo sgretolarsi un pezzo di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Memories, Visioni | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

À rebours

Bruciano le mancanze e urlano le terre anche sotto una pelle non più arida. Il fuoco è la più grande invenzione dell’umanità, la cenere la peggiore maledizione. “A Parigi, in un indeterminato ma prossimo futuro, vive François, studioso di Huysmans, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love, Memories | Contrassegnato , , , | 6 commenti

I navigli non puzzano più…

…E i poeti sono solo quelli maledetti. Da me.

Vota:

Pubblicato in Daily, il Post(umo), Life, Love, Memories | Contrassegnato , , | 4 commenti

È forse diverso il vostro morire?

Non è necessario andare in guerra per conoscere la bassezza del mondo, dolce ingenua creatura. La bassezza del mondo te la porti sulle scarpe, come la polvere tossica che rimane dopo che l’amore ti ha consumato. Perché l’amore, per quelli … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Love, Memories, Visioni | Contrassegnato , | 5 commenti

Allora ti farò scoprire la poesia e tu mi farai scoprire la scultura

Lei, nel film e non, mi fa pensare a mia madre quando era giovane. Io, negli anni e non, mi faccio pensare a mia madre quando era giovane. Meno talebana, più disinibita. Con una differenza. Che quel Godot che lei … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Memories | Contrassegnato , , | 11 commenti

Io, al tuo posto

“Qual è il punto. È questo che bisogna tenere a mente. A volte il punto è proprio chi vuole cosa. A volte il punto è cosa è giusto o gentile. A volte il punto è un impulso, un fatto, una … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario, Daily, Life, Love, Memories | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti