Sogni di mogli orrende e figli storpi

Di braccia senza corpo
Di sorrisi e malattie
Di libri senza frasi
Di bruttezza irriconoscibile
Di francobolli senza lettere
Di me che dico è solo carta
L’avessi detto prima
L’avessi detto sempre

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bestiario, Visioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Sogni di mogli orrende e figli storpi

  1. DeathEndorphin ha detto:

    Col senno di poi si costruiscono castelli (di rabbia).

  2. lilasmile ha detto:

    Cos’è che rimpiangi Cactus???

  3. brum ha detto:

    Dirsi che “è solo carta” mi pare un buon modo per riprendere il controllo di sè.

  4. brum ha detto:

    Ahahaha. Onomatopeico a chiiiiiiiii?
    Pensa a te, piuttosto. Non sarai mica così superficiale da pensare che un nick possa esprimere quello che siamo?
    Uhm. Credo che ti sorprenderò….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...