Un po’ di tutto, la metà di nulla

Ogni volta che ti guardo sei qualcosa di diverso.

Una volta sei l’artista artritico, che mescola i colori col tremolìo delle mani, con l’errore della vecchiaia. Il monotòno dell’ormai. Il pittore a cui cade di mano l’acqua sporca.

Una volta sei il ragazzo che porta a spasso i cani nel quartiere, tiene a bada loro e mai il suo occhio strabico che se ne va in giro per l’orbita a farsi ammirare col suo color ghiaccio. Tu guardi lui, ma non capisci se ti sta guardando. Che dolore dev’essere stargli accanto…

Un’altra volta ancora sei il muratore di campagna, condannato alla stalla e alla staccionata, al design sempre uguale di parole che non conosce. E che non sa se sceglierebbe mai, conoscendole.

Ogni volta che ti guardo sei qualcosa di ineluttabilmente zoppo, dolorante, volontariamente mutilato.

Quanto a lungo un essere completo può illudersi di amarti, amore mio?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Un po’ di tutto, la metà di nulla

  1. poetella ha detto:

    forse l’illusione dell’amore è già amore.
    Dico io…

  2. giornoalterno ha detto:

    Molto bello davvero.
    Grazie per averlo condiviso con noi.
    (La risposta, secondo me: anche tutta la vita).
    Buona serata,

    F.

  3. lilasmile ha detto:

    Ci illudiamo di essere completi dolce Cactus..

  4. tramedipensieri ha detto:

    ..in continua evoluzione: l’osservatore e l’osservato

  5. giacani ha detto:

    Bello, molto bello! Anche (soprattutto ma non solo) il titolo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...