So’ cose belle

Lui andavo ad ascoltarlo a Rende (Cs) all’estate degli studenti quando ancora non se lo cagava nessuno perché mezzo cantava e mezzo commerciava mattoni o trasporti, non mi ricordo e ora te lo ritrovi sul palcone del concertone

Lui, invece me lo ricordo che “andava a pisciare” il barboncino a casa al mare, non ancora maggiorenne. Qualche volta mi salutava e qualche volta no, ma solo perché aveva bevuto la sera prima ai muretti.

E ora fa la colonna sonora di “Smetto quando voglio”.

Tutto ciò vuol dire due cose:

1. Sono invecchiata

2. Le mie vocali non sono poi così male.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bestiario, Nugae. Contrassegna il permalink.

9 risposte a So’ cose belle

  1. Aida ha detto:

    Rende???? Why????

  2. poetella ha detto:

    evviva i ragazzi che cantano! Almeno…
    (come si dice? canta che ti passa…no?)

  3. mannaggia voglio vederlo quel film, ancora non sono riuscito. uffa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...