Archivi del mese: gennaio 2014

Essere me

Quindi metti che io abbia imparato a controllare il freddo sotto i vestiti, perché con la mente si controlla tutto. E che io abbia imparato a controllare il tempo e l’idea che ogni carezza meno fugace sia un furto alla … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Nugae | 2 commenti

Per non dimenticare (a ciascuno la sua memoria)

Originally posted on i discutibili:
Non mi sono mai fidata delle ideologie, nemmeno della retorica, anche se vi cado spesso. Per evitare questi pericoli, ripeto l’ideologia e la retorica, mi presterò a elencare sfilze di dati, innocui dati, in modo…

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

niente è per caso, tutto è per coso

Originally posted on i discutibili:
Un grande passo per l’uomo (uno, di Roma), un piccolo – ma significativo – passo per l’umanità. Per tutti coloro che il 9 di febbraio dell’anno di grazia duemilaquattordici non potranno partecipare alla presentazione, prima…

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Moi, Pierre Rivière…

Ci sono periodi in cui mia madre inizia le sue telefonate con: “Sai che la figlia della mia collega…” Seguito da frasi come “ha iniziato un master interessante” “ha trovato lavoro in una multinazionale che fa prodotti per…” “è incinta” … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Nugae | Contrassegnato , , , | 8 commenti

‘Basta il pensiero’

Un giorno, un amico con cui studiavo e uscivo spesso è arrivato a casa mia, portandomi uno specchietto piccolo e richiudibile, colorato, di quelli da borsetta. – Un regalo per te – Perché mi hai portato un regalo? Non è … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Nugae | Contrassegnato , , , | 4 commenti

What if

Se ora avessi un mare, mi tapperei gli occhi. Se avessi un libro in mano, lo brucerei. Se avessi un velo da sposa, ci vorrei soffocare dentro. Se avessi una chiave, non ti farei entrare. Se avessi qualcosa da mangiare, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Daily, Life | 5 commenti

Veglie

È il riposo illuminato, né febbre, né languore, sul letto o sul prato. È l’amico né ardente né debole. L’amico. È l’amata né tormentosa né tormentata. L’amata. L’aria e il mondo non cercati. La vita. – Era dunque questo? – … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Padre Natura

Il mondo è fatto per lo più di donne brutte accanto a uomini stupendi, donne grasse vicino a ragazzoni da cartellone pubblicitario di intimo, di coppie di coetanei (e questo fa tanta rabbia), in cui lei dimostra 20 anni di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | 19 commenti

Cecità

Non stiamo parlando di Saramago, ma di uno che stamattina per strada mi ha detto che somiglio a Carla Bruni. E non gli ho dato neanche i soldi che voleva, porello.

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Il potere (ovvero a cosa i rapporti non possono rinunciare)

Dopo aver parlato qui del successo, trovo inevitabile parlare di quella che credo sia la sua conseguenza: il potere. Vi dirò quello che ho imparato finora. Quello che esercitato tra più persone è successo, esercitato tra due individui, si trasforma … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Love, Moralismi e relativismi | Contrassegnato , , , , , , | 17 commenti