Gioco e Guerra

Il gioco di me e di te, il tuo costruire imperi, il mio decorarli con fiori di campo, il nostro dichiarare loro guerra il giorno dopo.
Un gioco artificiale, massacrato dal tempo e dalla paura dei terremoti e dello spirito di squadra che non fa per noi, di altri numi tutelari è fatta la nostra bulimia. Paura che striscia come un serpente sulle caviglie, che ti spinge contro il muro, ti copre le spalle e poi ti avvinghia.
Guardare le crepe della città non ti salverà, amore dagli occhi di fuoco per me, di ghiaccio per gli altri, ti salverà guardarmi le palpebre chiudersi di fronte a una notte che non va avanti e neanche indietro, che gioca anche lei sul filo di compagnie scomposte e carezze sconosciute e ruvide.
Se perdiamo entrambi e ci guardiamo interrogativi e sospettosi è perché a vincere è un avversario invisibile, che se non è la paura, allora ha paura di noi.
Anche i rettili potrebbero spaventarsi, a saperci nuovo peccato e vecchio simbolo.
Tu avresti timore di sapere quanto ti piacerebbe tutto questo bianco, esagerazione di luce, luce negli occhi, luce negli antri.
Siamo il coraggio di due legioni alleate, costrette a marciarsi contro, che dopo aver fatto un deserto di sabbia e vetro e morti e polvere, si corrono addosso in lacrime, gettando a ogni falcata un’arma diversa, dicendo, a ogni passo che calpesta cadaveri, “non volevo farti male”.
La nostra guerra mette pace tra i sopravvissuti, il bene, il perdono, l’anarchicidio, l’elaborazione del fallimento come lutto, ma poi lascia il campo bellico per tornare sotto le mura.
E allora di nuovo è sabbia e vetro e morti e polvere.
Non più gioco, ma una pace inquieta e sorda come suono di spade.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Life, Love, Memories e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Gioco e Guerra

  1. Aniceinbocca ha detto:

    ‘E tu lo sai ma non difenderti, tu scotti per me e sudi amore e io con te’
    Citazione poco colta ma mi hai ricordato (anche) questa canzone!
    :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...