Archivi del mese: maggio 2013

Eroismi

Ci sono due categorie di persone peggiori: * Quelle che annaspano nel disperato e goffo tentativo di tirarsi su dal fango sulle proprie gambe quando il mondo le schiaffeggia, adoperandosi in un ridicolo teatrino di possofarceladasolo, nonhobisognodiniente, e alla fine … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Moralismi e relativismi | Contrassegnato , , | 15 commenti

Lavanda gastrica

Stavo pensando che “crescendo”, sono passata: Da Piccole donne a Bukowski senza intermediari Da non è la Rai a Sex and the city , passando per Britney Spears (con tanto di coreografia di sfoggio ombelicale) e gli Assalti frontali. Dall’essere … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario, Daily, Nugae | 10 commenti

How at my sheet goes the same crooked worm

Lottare contro il coraggio non conviene. È come sbranarsi da soli. Parte proprio da chi sei, cantava quello lì. Quella lì invece se l’è tatuato. Io non mi sono mai tatuata neanche il cazzo sulla testa di cazzo che sono … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Madame Bovary ce sarai

Ho sempre pensato che Penelope fosse cieca. In che altro modo spieghereste la presunta fedeltà? Nessuno è fedele a nessuno, e quando lo è, finisce per non essere fedele a se stesso. Forse la fedeltà è la malattia di chi … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Moralismi e relativismi, Nugae | Contrassegnato , | 7 commenti

Scorie

Ai cancelli che mi sono trascinata dietro in notti lontane e liceali, a quelli contro cui ho sbattuto, a quelli che ho piantato e a quelli che sono riuscita ad aprire, ma sopratutto a quelli che non voglio ancora scavalcare … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario | 9 commenti

Vite perpendicolari, parallele mai

Tu diventerai uno di quelli che nei libri di letteratura sono definiti con elenchi di posti in cui sono fuggiti, e con le donne che hanno avuto. Di quelli che sono di tutti e di nessuno. Sei uno di quelli … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Bestiario, Nugae | 1 commento

LameladiNewton

Quando cerchi dell’acqua e scopri di averla davanti, quando trovi la giusta medicina al tuo male, quando l’unico spazio in cui ti sembra di trovare dio è nella progressiva assenza di vuoto tra due labbra, quando afferri con un piccolo … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Voi, io, il coraggio e le mie belle prediche

Tu che mi dici della stazione di Rogoredo che conosci a memoria, quanto fa quattro volte al mese per cinque anni? E ti viene da piangere. Ma non piangi, perché hai perso tanto, ma quella stazione sta sempre lì. Io … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Love, Memories, Nugae | 10 commenti

Al maestro

A Thomas W. Higginson “Potrebbe pensarmi senza un ritratto? Adesso non ne ho nessuno, ma sono piccola, come lo Scricciolo, i capelli li ho di colore deciso, come la lappa castana – e gli occhi, come lo Sherry avanzato nel … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love | Lascia un commento

La goccia fredda

Oggi è la giornata delle gocce fredde. Non una doccia, ma tante piccole goccioline che scendevano dall’ombrello e dagli alberi sul mio collo, in quel piccolo imbuto tra la nuca e il colletto della camicia, e ognuna è stato un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Love | Contrassegnato , , , | 7 commenti