Egobrain

Sai che cosa succede quando giri troppo su te stessa?

Che prima tieni gli occhi aperti, e vai piano. Poi ci prendi gusto e vai sempre più veloce, allora ti viene da chiudere gli occhi e aumenti la velocità.
Sbandi, ma non lo sai, non ti rendi conto dello spazio perché hai gli occhi chiusi. Poi te ne rendi conto ma ti piace tanto allora giri giri giri ancora e neanche le braccia aperte ti danno equilibrio.

Poi cadi.

E dici a te stessa: davvero non te l’aspettavi, imbecille? O ti è piaciuto andare oltre anche mentre lo sapevi che stavi per cadere?

Quanto ti senti ridicola, dopo, non lo immagineresti nemmeno se te l’avessero detto prima.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Daily, Life, Nugae. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Egobrain

  1. poetella ha detto:

    sì…però…
    vuoi mettere l’ebbrezza del girare?
    No?

  2. fango ha detto:

    vuoi mettere la vergogna che ti porti dentro?

  3. mi ricorda quel giochino idiota che si faceva ai tempi del liceo: fissi un mazzo di chiavi tenendolo in mano col braccio steso di fronte a te, ed inizi a piroettare. dieci giri veloci, poi lanci le chiavi a terra e cerchi di pestarle col piede. il ruzzolo che fai te lo raccontano gli altri, e il pensiero è quello di fango.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...