Heidi

Le “scocche” sulle guance del vino di stasera mi ricordano l’imbarazzo delle “scocche” sulle guance del vino di sempre.
Ad esempio della cena con qualcuno che conosci appena, quel rossore improvviso che di romantico non ha un cavolo di nulla e che compare a ridosso degli zigomi come un’allergia.

E non puoi fingere che sia per il caldo, ché ci sono uomini con i quali non puoi fingere proprio nulla.
Smetti di invidiare i camaleonti quando prendi il colore di quello che bevi.
Esperienze che stanno alla base della grande piramide delle figure di merda, al livello più basso, ma pur sempre rispettabile. Come barcollare, o giù di lì.
Poi tanto lo stronzo che ti dice sei tutta rossa lo trovi sempre. Come se fosse colpa tua, come se potessi diventare un puffo a comando. Che magari è lo stesso con cui non puoi fingere e non glielo puoi neanche spiegare che due gocce di vino ti cambiano i connotati.
Come due gocce di tequila, tre di birra, una di liquore.
Anche sei di caffè e due di guaranà.
Corpi che non tollerano gli eccessi, il pericolo non è il mio mestiere e non lo sarà mai, prendereolasciare.

Eppure a quella vacca svizzera di Heidi, Peter non glielo diceva mai sei rossa in un modo imbarazzante. Se ne deduce che Peter è il meno montanaro di tutti, qui dentro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Daily, Life, Nugae, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Heidi

  1. poetella ha detto:

    oh yes!
    E fuori?

  2. fango ha detto:

    a me lo dice il capo, il vecchio, ogni volta che facciamo una bicchierata e lui non ha bevuto troppo. perchè quando beve troppo potresti anche girare senza pantaloni ma lui vedrebbe comunque solo la nostra collega blondie. invece quelle rare volte in cui si trattiene un po’ riesce a fare una serie di gaffe infinite e a mettere in imbarazzo praticamente tutti.
    insomma, lo preferiamo alcolizzato.
    abbasso le guanciotte rosse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...