Archivi del mese: ottobre 2012

Saudade

Ho sempre una tristezza dentro quando le cose finiscono. Perché, questo ormai si sa, non riesco a lasciarmele dietro. Non posso chiudere le persone dietro una porta, voglio vederle tutte sul mio strascico, tutte lì, per quando mi servono. Uno … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Greetings, Life, Memories, Nugae | 3 commenti

troppa poca gravità, troppa inerzia.

Ho, intorno a me, una serie di cose che mi amano. In fondo non importa se tu non sei tra queste. E se è vero che ho una voglia matta di lamentarmi per tutto, non è vero che lo faccio … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Daily, Life, Love | Contrassegnato , | 3 commenti

sento il bisogno (di dirlo)

Non sono una che va controcorrente. Mi piacciono i classici, giustifico il fatto che lo siano, non mi oppongo. Mi piace il concetto di “cult”, quelle cose che devi sapere per forza perché hanno fatto la storia e non denigro per principio … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Daily, Nugae | Contrassegnato , | 5 commenti

dietro un dito

Non è vero che le persone non sanno cosa vogliono. è che le persone non si ascoltano, non si seguono, non si danno retta, preferiscono “non parlarne”. Solo per il gusto di contorcersi nel dolore del “non potete capire”.Alla fine … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Life, Moralismi e relativismi | Lascia un commento

Certe volte. Il tempo. Rallenta…

Un risotto, del vino rosso e un’intervista a Bernardo Bertolucci su Vanity. Non è più vero che non mi piace mangiare da sola. C’è poi un altro trio da considerare,il silenzio, la nostalgia che pizzica, la retorica delle serate solitarie … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Daily, Nugae | 5 commenti

conflitti generazionali #1

– Dai, su. lo sanno tutti che la cultura è di sinistra, lo è sempre stata. – No, mamma. la cultura è stata di sinistra solo quando tu portavi i gonnelloni e incrociavi le mani a forma di utero. senza … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

una vita da bloggaro, da uno che si brucia presto…

MAI avrei fatto questo gioco, se non fosse stato per Malinteso. 1) Quale è il capo d’abbigliamento che ti fa sentir meglio: Un paio di mutandine strane e colorate E mi viene in mente Anice in bocca, che mi può … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

moralismi & relativismi

Sapete, o ve ne sarete già accorti… Mentre io scrivevo un post contro un matto molesto, l’altra sera, un altro matto, per niente molesto, veniva legato, forse picchiato (non so, mi rifiuto di guardare brutte immagini per principio) e in … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in cahiers de doléances, Moralismi e relativismi | 1 commento

Lettera morta

Poi ti ho fatto stendere sulla spiaggia in una notte senza luna, o se c’era non me ne sono accorta, perché già lo sapevo che era una notte senza benedizioni. Ti ho fatto stendere sulla stessa spiaggia dove con molta … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Life, Love, Memories | 4 commenti